Incontro con il Capo di SME

ROMA INCONTRO FRA IL CAPO DI SME E LA RAPPRESENTANZA DEI MILITARI

Si è svolto in data 29.01.2020 l'incontro fra il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Italiano e la Rappresentanza dei Militari composta dai Delegati Co.Ce.R. e Co.I.R. di tutto il territorio nazionale.
Un incontro che raramente vede seduti allo stesso tavolo i rappresentanti dei corpi intermedi (COIR) e dei corpi centrali (COCER)
unitamente al Capo di SME ed alle diramazioni dello Stato Maggiore Esercito.

Incontro estremamente interessante ove si sono toccati molti argomenti che attengono ma anche preoccupano il personale militare.

Lo stesso Capo non ha sottaciuto sulle diverse esigenze e problematiche che occorre sanare e a nuovi sviluppi e strateggie da porre in essere.

A tal proposito ha anche richiamato, in chiave positiva, l'attenzione in merito alle nuove realtà sindacali che si stanno affacciando nel panorama militare.

Alloggi, Invecchiamento del personale operativo, tutela e rivisitazione dei concorsi interni, previdenza complementare, ricollocazione nel mondo del lavoro sono solo alcune delle tematiche toccate in quella che, anche se non ha dato spazio a molti interventi (per esigenze organizzative solo 4 rappresentanti hanno potuto prendere la parola argomentare e porre quesiti), si può certamente definire un segnale di apertura importante.

A tal proposito, la nostra Associazione Sindacale Libera Rappresentanza dei Militari che ha già incontrato sia il Capo di SME e suo Staff non ché i Capi Reparto illustrando con apposito documento all'uopo predisposto le problematiche di più ampio respiro che ad oggi preoccupano il personale militare, sta elaborando, con il contributo di tutti gli iscritti, dei responsabili di sezioni locali, provinciali e regionali, un memorandum esplicativo che diverrà la base delle tematiche e soluzioni da porre in essere quale azione sindacale futura.

L'obiettivo comune, sia del Sindacato che delle Rappresentanze è e dovrà essere sempre e comunque il benessere del personale militare ed in tale ottica, ognuno per la di sua sfera di competenza potrà portare il suo fattivo contributo.

Il Segretario Generale
Sindacato L.R.M.
Dott. Marco Votano