ASSOCIAZIONE SINDACALE LRM

DELIBERA 

N.02 DEL 21/03/2020

Il direttivo nazionale

Sentiti tutti i dirigenti nazionali, regionali, quanto segue:

Il direttivo dispone ad unanimità l'avvio dei lavori su proposta del Segretario generale in modalità online per via dell'emergenza "coronavirus" a partire dal 16/02/2020

Vengono discusse ed approvate le seguenti linee d'azione:

  • Centro ascolto online nella piattaforma www.piattaforma21.net  per venire incontro a tutte le richieste del personale in questo periodo d'emergenza.
  • Incontri in video conferenza quotidiani nelle fasce orarie 18:00 e 21:00 con i dipartimenti tematici, le commissioni di categoria, le aree interregionali, sfruttando al massimo la piattaforma di SKYPE al fine di essere vicini a tutti i nostri tesserati.
  • Organizzazione di un ciclo di convegni tematici utilizzando le piattaforme di SKYPE e FACEBOOK.
  • Regolamenti provvisori;
  • Atti di nomina a vario titolo a carattere provvisorio;

Nel corso delle videoconferenze il direttivo ha preso atto non solo degli aspetti positivi che hanno contribuito all'effettiva crescita del sindacato nel territorio nazionale operando con esigue risorse e in mancanza di una legge, ma abbiamo raccolto tutte le criticità segnalate dai vari dirigenti, funzionari, a livello nazionale e regionale e intendiamo porre in essere tutte le azioni necessarie anche in forma sperimentale e provvisoria al fine di garantire la massima efficienza all'organizzazione sindacale tenuto conto delle risorse umane a nostra disposizione si rende noto quanto segue:

"Il direttivo nazionale, dal 16 al 19 marzo 2020 in via eccezionale attraverso la piattaforma "skype" ha organizzato un serie di incontri in video conferenza con tutti i dirigenti nazionali , i capi dipartimenti, i membri delle commissioni di categoria, i dirigenti regionali a livello interregionale suddivisi in aree il 17/3 (area nordorientale), il 18/3 (area nordoccidentale), il 19/3 (area centro), il 20/3 (area sud e insulare), il 21/3 ha organizzato un convegno tematico sull'emergenza corona virus con la partecipazione del presidente della commissione difesa la senatrice Laura Garavini, il medico e parlamentare l'On. Paolo Russo, l'ex Ministro della Difesa la dr.ssa Elisabetta Trenta, il giornalista "La stampa"; dr. Massimiliano Peggio, il Gen.C.A. (riserva) Carmine De Pascale.

In tale contesto, il Direttivo nazionale ha rivolto un saluto a tutti i dirigenti e funzionari nazionali e regionali, rimarcando l'importanza del gioco di squadra, dello stare insieme ed evitare ogni iniziativa individuale, ma soprattutto che ci consideriamo idealmente un movimento sindacale che a partire dal nostro logo "l'araba fenice" che rispecchia la "resilienza", ci consideriamo diversi da altre organizzazioni sindacali. Evidenziando i risultati ottenuti con sforzi sinergici tra le parti nel corso del 2019 organizzando un ciclo d'incontri tematici e congressuali nel territorio nazionale a Nola, Palermo, Forlì, Napoli e Torino non per ultimo i risultati ottenuti a favore dei nostri tesserati in questo difficile momento storico che il nostro paese sta attraversando con la pandemia del coronavirus.

L'attività è stata un'ulteriore occasione che ha confermato la collaborazione tra le parti ascoltando le criticità che ci sono pervenute nell'ambito dell'organizzazione sindacale nel territorio nazionale.

A testimonianza dell'attenzione del direttivo nazionale verso la tutela dell'esigenza dei rispettivi comitati regionali di sentirsi parte maggiormente integrante dell'intera organizzazione, di rendere più flessibile la struttura territoriale, il direttivo approva la seguente delibera valida per la nomina ufficiale dei seguenti incarichi avranno un mandato a carattere provvisorio fino al II° Congresso nazionale di Palermo del 30 maggio 2020 dove riceveranno l'approvazione definitiva dall'assemblea.

I Comitati regionali sono cosi costituiti: 

  • Sicilia: Umberto Bolignani (presidente), Salvatore Vecchio (vice presidente), Carlo Anzani (segretario regionale) Salvatore Di Fusco (tesoriere), dr. Riberto Peretti (direttore regionale grandi eventi);
  • Calabria: Gianluca Berardi (presidente), Marco Antonio Paola (vice presidente), Roberto Mandala (segretario regionale), delegati regionali: Massimiliano Manca, Marisa Cucuzza, Giuseppe Madia, Antonio Brucci, Valentino Faro, Maria Trancone, Angelo Palazzotto.
  • Puglia: Sabino Diaferia (presidente), Vincenzo Strippoli (vice presidente), Daniele Tozzi (segretario regionale), delegati regionali: Giovanni Macchiarola, Francesco Cormio;
  • Campania: Salvatore D'Apice (presidente), Luigi Sorrentino (vice presidente), Angelo Poli (segretario regionale), Luigi De Rosa (vice segretario regionale), Giuseppe Di Guglielmo (tesoriere). delegati regionali: Raffaele Capuano, Antonio Abbiento, Massimiliano Aria, Giulio Alfieri, Giovanni Cozzolino, Salvatore Costanzo.
  • Lazio: Alberto Maria Viceconte (presidente), Pasquale D'Alterio (vice presidente), Massimo De Vita (segretario regionale), Fabio Capone (vice segretario regionale ad interim tesoriere), Giovanni Varavallo (vice segretario regionale aggiunto e responsabile di Roma capitale), Alessandro Capizzi (direttore regionale grandi eventi).
  • Toscana: Dino Caricato (presidente), Luca Di Matteo (vice presidente), Mimmo Pasquale (segretario regionale), delegati regionali: Vincenzo Favo, Vito Capogna.
  • Emilia Romagna: Gianluca Priolo (presidente), Francesco Catalano (vice presidente), Filippo Scicchitano (segretario regionale), delegati regionali: Massimiliano Petrone, Maurizio Canino, Massimo Maniscalco, Andrea Di Marco, Gabriela Marceddu, Carmine D'Angelo.
  • Piemonte:: Paolo Pinnizzotto (presidente), Pasquale Sica (vice presidente), Nicola Quibellino (segretario regionale), Antonio Maritna (vice segretario regionale), Roberto Sollami (tesoriere), Stefano Lettieri ( direttore regionale grandi eventi), delegati regionali: Davide Mangione, Luciano Dell'Angelo, Isabella Urgo, Nicola Craba.
  • Friuli Venezia Giulia: Romano Lufrano (presidente), Marilena Currenti (vice presidente), Michele Lombino (segretario regionale).

Presidenti e vice presidenti straordinari con incarico esplorativo:

  • Sardegna: Antioco Murtas (presidente) e Nicola Fadda (vice presidente);
  • Basilicata, Abruzzo e Molise: Cav. Nicola Passarelli;
  • Marche: Danilo Vecchio;
  • Lombardia, Valle D'Aosta e Liguria: Stefano Lettieri;
  • Veneto e Trentino Alto Adige: Francesco Lasaponara;


COMITATO ESECUTIVO REGIONALE  "SICILIA"

Umberto Bolignani

Presidente .

Salvatore Vecchio

Vice presidente.

Mario Anzani

Segretario regionale.

Salvatore Di Fusco

Tesoriere

Roberto Peretti

           Direttore regionale          grandi eventi

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus). 

INIZIATIVE:

Congresso fondativo dell'associazione sindacale "Libera rappresentanza dei militari", un successo "Sabato 4 maggio 2019 si è tenuto, a Palermo, presso la sala Manfredi dell'hotel Ibis Styles, il congresso fondativo dell'associazione sindacale "Libera Rappresentanza dei Militari". Il meeting fondativo del primo sindacato dedicato alle donne ed agli uomini dell'esercito italiano, dal tema "Svolta dei diritti sindacali per i militari", ha vantato la partecipazione di 200 e più persone."

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE "CALABRIA"

Gianluca Berardi

Presidente.

Marco Antonio Paola

Vice presidente

Roberto Mandalà

Segretario regionale

Delegati regionali: Massimiliano Manca, Marisa Cucuzza, Madia Giuseppe, Brucci Antonio,Valentino Faro,Maria Troncone,Angelo Palazzotto. 

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus). 

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE "PUGLIA"

Sabino Diaferia

Presidente

Vincenzo Strippoli

Vice presidente

Daniele Tozzi

Segretario regionale

Delegati regionali: Giovanni Macchiarola, Francesco Cormio;

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus).

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE "CAMPANIA"

Salvatore D'Apice

Presidente.

Luigi Sorrentino

Vice presidente.

Angelo Poli

Segretario regionale

Luigi De Rosa

Vice segretario regionale

Di Guglielmo

Tesoriere

Delegati regionali: Raffaele Capuano, Antonio Abbiento,Massimiliano Aria, Giulio Alfieri, Giovanni Cozzolino,Salvatore Costanzo, Domenico Migliore, Sergio Di Fuso, Giovanni Palumbo,Giovanni Portapillo, Vacchio, Circo Gallo.

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus). 

INIZIATIVE

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE "LAZIO"

Alberto Maria Viceconte

Presidente

 Paquale D'Alterio

Vice presidente

Massimo De Vita

Segretario regionale

 Fabio Capone

Vice segretario regionale.ad interim tesoriere

Giovanni Varavallo

Vice segretario regionale aggiunto (responsabile Roma capitale)

Alessandro Capizzi

Direttore regionale grandi eventi

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus). 

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE  "TOSCANA"

Dino Caricato

Presidente.

Luca Di Matteo

Vice presidente.

Mimmo Pasquale

Segretario generale

Delegati regionali: Vincenzo Favo, Vito Capogna.

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus).  

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE "EMILIA ROMAGNA"

Gianluca Priolo

Presidente

Francesco Catalano

Vice presidente.

Filippo Scicchitano

Segretario regionale

Delegati regionali: Massimiliano Petrone, Maurizio Canino, Massimo Maniscalco, Andrea Di Marco, Gabriella Marceddu,Carmine D'Angelo.

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus).  

Iniziative:

"Libera Rappresentanza dei militari", il primo sindacato dell'esercito approda a Forlì
"Sabato 4 ottobre 2019 al palazzo comunale di Forlì è in programma il convegno del primo sindacato riconosciuto per il personale dell'Esercito Italiano "Libera Rappresentanza dei Militari". L'evento, aperto al pubblico, tratterà il tema dell'avvento dei sindacati nelle forze armate, assoluta novità per l'Italia che ha riconosciuto, a seguito di una recentissima sentenza della Corte Costituzionale, il diritto, anche per il personale militare, di costituire e aderire ad associazioni professionali a carattere Sindacale."

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE " PIEMONTE"

Paolo Pinnizzotto

Presidente

Pasquale Sica

Vice presidente

Nicola Quibellino

Segretario regionale

Antonio Martina

Vice segretario

 Roberto Sollami

Tesoriere

Stefano Lettieri

Direttore regionale grandi eventi

Delegati regionali: Davide Mangione, Luciano Dell'Angelo,Isabella Urgo, Nicola Craba.

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus).  

Iniziative:

TORINO. Si è concluso a Torino il 23 novembre 2019, al cospetto di una sala gremita e tanti ospiti d'eccezione, il quinto convegno costituente il "Libera tour". L'incontro organizzato dall'Associazione Sindacale Libera Rappresentanza dei Militari, ha regalato tante soddisfazioni, specie ai componenti promotori del Comitato Regionale del Piemonte. 

COMITATO ESECUTIVO REGIONALE " FRIULI VENEZIA GIULIA"

Romano Lufrano

Presidente.

Marilena Currenti

Vice presidente

Michele Lombino

Segretario regionale

Sezioni: (riorganizzazione in corso, temporaneamente sospesa per l'emergenza coronavirus).  

REGOLAMENTO PER LA FUNZIONALITÀ' DEI COMITATI REGIONALI 

Il Comitato Esecutivo regionale è l'organo di direzione politica organizzativa di L.R.M. nell'ambito delle decisioni assunte dal Direttivo Nazionale.

1)  Si riunisce almeno una volta ogni quindici giorni utilizzando la piattaforma gratuita di SKYPE in videoconferenza per stilare man mano le iniziative da organizzare nel proprio territorio.

2) Vengono momentaneamente sospese le cariche provinciali, ( I dirigenti provinciali già nominati, ricopriranno l'incarico di delegato regionale con specifiche competenze nel proprio territorio provinciale d'appartenenza).

3) I comitati regionali dovranno fornire l' indirizzo di posta elettronica personalizzato del proprio comitato (esempio: comitatoregionalelrm (specificare la regione)@gmail.com )

4) Ogni comitato regionale (ad eccezione della Sicilia) dovranno garantire una delegazione per partecipare al II° Congresso nazionale che si terrà a Palermo il 30 maggio 2020.

5) Ogni presidente regionale potrà richiedere una volta al mese via e-mail sindacatolrm@gmail.com  la lista aggiornata degli iscritti residenti nel proprio territorio di competenza.

6) Il Presidente regionale Rappresenta il Sindacato L.R.M. su mandato del direttivo nazionale in ambito del proprio territorio regionale. In caso di assenza e/o impedimento viene sostituito dal vice presidente.

7) Presiede e coordina il Comitato Esecutivo regionale;

8) Al presidente, unitamente al Segretario regionale, spetta la firma degli atti "provvisori" sindacali a livello regionale (atti di nomina, circolari, delibere, convenzioni, accordi, ecc.) informando il direttivo nazionale prima di procedere alla divulgazione degli atti. (Per gli atti definitivi occorre la firma del Segretario generale in concerto con il Presidente come previsto dallo statuto che verranno convalidati in occasione del congresso nazionale).  

9) Copia della delibera prevista per l'apertura delle sezioni e nomine dei responsabili in coda al presente regolamento scaricabile in formato pdf.

10) Il Presidente regionale non è responsabile in ambito penale, civile o amministrativo per eventuali inadempienze ad opera di qualsiasi associato che non rispetta l'ordinamento giuridico, gli articoli del presente Statuto, i regolamenti interni, e il Codice Etico.

11) Può costituire unitamente al Segretario regionale l'organizzazione dei dipartimenti tematici, le nomine dei capi dipartimento  a livello regionale.

12) Il Segretario Regionale è membro Comitato esecutivo regionale di L.R.M., e coordina i lavori a livello regionale.

13) Il segretario Regionale di L.R.M. è portavoce ufficiale del Sindacato nel proprio territorio,

14) Il Segretario Regionale non è responsabile in ambito penale, civile o amministrativo per eventuali inadempienze ad opera di qualsiasi associato che non rispetta l'ordinamento giuridico, gli articoli del presente Statuto, i regolamenti interni, e il Codice Etico.

15) Quanto non previsto dal presente regolamento regionale provvisorio sulla funzionalità dei comitati regionali, si dovrà tener conto dello statuto.

16) Il Segretario Regionale in concerto con il presidente regionale dovrà far pervenire ogni mese al direttivo nazionale il calendario degli incontri, le delibere formulate, eventuali proposte e/o iniziative.

Modulo standard "apertura sezione e nomine" .

PRESIDENTI STRAORDINARI REGIONALI  E/O INTERREGIONALI

( Incarichi tecnici)

Antioco Murtas

( Presidente)

Nicola Fadda 

(vice presidente)

Area insulare 

Sardegna



Cav. Nicola Passarelli

Area Interregionale Sud

(Basilicata, Abruzzo, Molise).

Maurizio Drago

Area centro 

(Umbria)

Danilo Vecchio

Area centro

(Marche)

 Stefano Lettieri

Area Nord occidentale

(Lombardia,, Valle D'Aosta, Liguria)

Francesco Lasaponara

Area Nord orientale

(Veneto e Trentino Alto Adige, 

COMPITI DEL PRESIDENTE STRAORDINARIO REGIONALE E/O INTERREGIONALE

  • Il preincarico di "Presidente straordinario" viene affidato in via sperimentale direttamente dal Direttivo Nazionale direttamente a un tesserato selezionato tra gli iscritti, 
  • Il Presidente straordinario ha il compito di verificare la possibilità di dare l'avvio alla nascita del comitato esecutivo nelle regione o più regioni assegnate.
  • Nel momento in cui il designato per il preincarico accetta, trattandosi di un ruolo tecnico non riceverà il definitivo incarico per formazione della regione o più regioni assegnate.
  • Il mandato "esplorativo" durerà sei mesi e può essere prorogato per un ulteriore mandato dal direttivo nazionale.

ALTRI INCARICHI A LIVELLO NAZIONALE 

EVENTI