II° CONGRESSO NAZIONALE 

Hotel Ibis Styles (Palermo)

Sala congressi: Manfredi

Ore 16:00

Via Francesco Crispi, 230 90139 (Vicino il Porto)

CONTATTI 

Conosci Palermo

 Come raggiungere Palermo?

Palermo si trova in una splendida posizione sulla costa nord occidentale della Sicilia ed è facilmente raggiungibile da altre città siciliane e dall'Italia continentale grazie a numerosi collegamenti via terra, aria e acqua. 

In aereo:

Il mezzo più comodo per raggiungere Palermo è sicuramente l'aereo: grazie a numerosi voli di compagnie nazionali e low cost l'aeroporto Falcone Borsellino di Palermo è collegato con tutti i principali aeroporti italiani. Da Napoli o Roma potete atterrare a Palermo in un'ora soltanto, mentre da Milano il volo dura meno di due ore.  

Per raggiungere Palermo dall'aeroporto

- Ogni 30 minuti in treno al costo di 5.90 centesimi;

- Taxi collettivo (sharing) al costo di 7 euro a persona; 

- Taxi diretto sui 40/45 euro circa a tariffa fissa;

- Ogni 30 minuti in Pullman 6 euro; 

In auto:

Se volete raggiungere Palermo in auto da Roma viaggiate in direzione Napoli e dopo averla superata prendete l'autostrada Salerno-Reggio Calabria. A Villa San Giovanni prendete il traghetto fino a Messina: il porto si raggiunge direttamente dall'autostrada seguendo le indicazioni "Imbarchi per la Sicilia". Aliscafi e traghetti per la Sicilia partono anche dal porto di Reggio Calabria: in questo caso lasciate l'autostrada all'altezza dell'uscita di Reggio Porto. Una volta arrivati a Messina la strada più veloce per raggiungere Palermo è l'autostrada A20: sarete a destinazione in circa due ore e mezza. La durata totale del percorso auto+traghetto varia moltissimo in base al traffico e ai tempi di attesa del traghetto, ma indicativamente impiegherete 10 ore. Se partite da Milano calcolate 5 ore in più. - 

In traghetto:

Il porto principale per raggiungere Palermo è Napoli, da cui partono con frequenza giornaliera i traghetti delle compagnie Tirrenia, Grandi Navi Veloci e SNAV che raggiungono la Sicilia in circa 10 ore. Anche da Salerno ci sono collegamenti giornalieri con Palermo grazie alla compagnia di navigazione Grimaldi Lines. Da Genova parte giornalmente il traghetto della compagnia Grandi Navi Veloci che raggiunge Palermo in 20 ore: un viaggio lungo, ma potrete renderlo più piacevole scegliendo di dormire in cabina. Altre città italiane da cui si può prendere il traghetto per Palermo sono Civitavecchia e Cagliari: in questo caso però le partenze sono settimanali. Per chi viaggia con l'auto, soprattutto nei mesi estivi, è consigliabile prenotare con largo anticipo. -

In treno:

Palermo è collegato con treni diretti da Reggio Calabria, Napoli, Roma e Milano, mentre da Venezia, Firenze, Bologna o Torino è sufficiente un solo cambio a Roma oppure Napoli. Palermo è inoltre ben collegata via treno con altre importanti località siciliane. Con un treno notturno diretto potete partire da Roma dopo cena, dormire in treno e svegliarvi la mattina a Palermo! Il prezzo del biglietto del treno comprende anche la traversata in traghetto sullo Stretto di Messina. -

In pullman:

Dal nord al sud dalle principali regioni d'Italia (Piemonte, Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Campania, Puglia e Calabria, ci sono bus lowcost che raggiungono il capoluogo siciliano.